Il gruppo di lavoro

L'unione fa la forza

Per la realizzazione della sala e la promozione del nuovo servizio, le Associazioni si sono avvalse della collaborazione di altre ONLUS ed enti presenti sul territorio, molto più specializzati e meglio focalizzati sui futuri fruitori di questo progetto.

Attraverso incontri informali e la creazione di un team di lavoro, ogni ente ha potuto fornire le competenze possedute dai suoi componenti per creare il miglior progetto possibile.

La progettazione dello spazio, la sua successiva realizzazione e la messa a punto dei servizi sono durante complessivamente nove mesi, partendo da luglio 2017.

È stato un fantastico lavoro di squadra che ha permesso la creazione di una potente sinergia utile anche per il prosieguo di questo progetto e la realizzazione di altri futuri, sempre rivolti a migliorare la qualità di vita dei cittadini.

La squadra

Ass. Amici della Biblioteca - Biblioteca Comunale 'Falcone-Borsellino' Marene

Nata nel 1977, la Biblioteca marenese è l’unico punto di riferimento culturale per la comunità. Grazie agli investimenti dell’Amministrazione Comunale e al tempo donato dai volontari (riuniti in un’associazione fondata nel 1998), la Biblioteca ha sempre garantito un ingente e aggiornato patrimonio librario, spazi adeguati e tutti quei servizi indispensabili per rispondere ai bisogni espressi dalla cittadinanza.

Pur essendo una biblioteca di un paese di poco più di tremila abitanti situato al centro della provincia di Cuneo, la Biblioteca di Marene negli anni sta diventando il community center del paese. Attraverso la realizzazione di progetti propri, di progetti in collaborazione con altri enti a livello regionale e la continua formazione dei volontari attraverso l’apprendimento delle best practices in campo organizzativo, progettuale e creativo, i volontari si stanno impegnando per trasformare questo luogo in uno spazio vivo, creativo e sostenibile.

Ass. Federica Pelissero Marene

L’Associazione Federica Pelissero onlus si propone come strumento di sostegno economico in favore dei bimbi sofferenti gravi e/o cronici e delle loro famiglie, intervenendo in base a segnalazioni di assistenti sociali del territorio, di medici pediatri, o di altre associazioni che a loro si interessano. In particolar modo sostiene il Centro Federica Pelissero di Manta, punto di riferimento per il territorio della ex ASL 17 (Saluzzo-Savigliano- Fossano) per la realizzazione di progetti di riabilitazione per bambini e ragazzi di carattere ludico-ricreativo e di sollievo per le famiglie; per favorire l’autonomia dei ragazzi grandi, per la creazione di un centro di ricerca e documentazione sulle sindromi dello spettro autistico.